Warcraft ii battle.net edition ios

La Blizzard Entertainment fu fondata nel febbraio del 1991 con il nome originale di Silicon & Synapse da Michael Morhaime ( attuale [ quando? ] presidente), Allen Adham e Frank Pearce, un anno dopo il conseguimento da parte dei tre fondatori della laurea triennale all' Università della California [4] [5] . In un primo momento l'azienda si concentrò nella conversione di giochi per conto di altre aziende. Alcuni dei giochi che convertirono furono J.R.R. Tolkien's The Lord of the Rings, Vol. I e Battle Chess II: Chinese Chess . [6] [7]

Nel 1993 l'azienda iniziò sviluppare i suoi primi giochi per console: Rock N'Roll Racing , Lost Vikings e Blackthorne (pubblicati da Interplay Production ). Nel 1994 la società assunse il nome Chaos Studios , per poi cambiarlo in Blizzard Entertainment dopo aver scoperto che esisteva un'altra società con il nome Chaos . Lo stesso anno la Blizzard Entertainment fu acquistata dalla Davidson & Associates per meno di 10 milioni di dollari, e pubblicò il suo primo gioco con il nuovo nome: Warcraft: Orcs & Humans .

Nel 1996 la Davidson & Associates fu acquistata (assieme alla Sierra On-Line ) dalla CUC International , mentre la Blizzard acquistò la Condor Games , situata in San Mateo (California), che in quel momento stava producendo Diablo per la Blizzard; la Condor Games nel frattempo cambiò nome in Blizzard North che divenne difatti il settore di sviluppo della Blizzard. A formare la presidenza della Blizzard North furono i fondatori della Condor: David Brevik fu presidente e i fratelli Schaefer: Max e Erich , vicepresidenti.