Mini metro iphone 6s

Oggi parliamo di un argomento molto discusso e molto utile per capire quanto incidano gli smartphone (e non solo) sulla nostra salute: il SAR . Ovviamente non vogliamo (e non possiamo) entrare troppo nel tecnico ma vorremmo darvi un quadro d’insieme su questo indice.

Aggiornamento del 18/01/2017
La classifica degli smartphone con indice SAR più basso è stata aggiornata prendendo in considerazione tutti i nuovi modelli usciti sul mercato. Abbiamo eliminato tutti i modelli che erano presenti in precedenza perchè ormai obsoleti. La tabella prende in considerazione un gran numero di smartphone Android usciti tra il 2015 e il 2016, ma non tutti dato che per molti modelli non è stato possibile reperire dati certi da fonti attendibili.

Samsung si conferma ancora una volta attenta ai livelli di SAR in sede di progettazione. 3 dei 5 modelli con i più bassi livelli di radiazioni elettromagnetiche sono infatti targati Samsung . A sorpresa è il Wiko Fever, assieme al Samsung Galaxy A3 2015, a primeggiare in questa classifica con un valore di SAR (testa) di soli 0.24 W/Kg . Molto buono anche lo Xiaomi Mi5, che grazie al body totalmente in vetro riesce a non superare i 0.33 W/Kg

Ecco cosa fare nel caso di codice di accesso iPhone dimenticato; sono 3 le strade percorribili per cercare di portare in vita il proprio iPhone, due delle quali senza perdere i propri dati.

Dalla redazione di idownloadblog una preziosa guida su come comportarsi nel caso di codice di accesso iPhone dimenticato. La guida, ovviamente, funziona anche con iPad, anche se purtroppo le strade percorribili non sono poi molte e, in alcuni casi, comporta la perdita totale dei propri dati. Il caso  San Bernardino ben spiega quanto difficile sia accedere a un dispositivo iOS, senza conoscere il codice di accesso. In ogni caso, ecco le tre strade percorribili.

Se avete dimenticato il codice di accesso si possono percorrere tre strade per tornare ad utilizzare il proprio iPhone o iPad: ripristino tramite iTunes, ripristino tramite iCloud, configurazione come nuovo iPhone. Nel caso in cui si disponga di un backup precedente alla configurazione del codice di accesso dimenticato sarà possibile ripristinare da iTunes questo backup per tornare a utilizzare il proprio device. Con questo sistema, ovviamente, sarà possibile ripristinare tutti i dati presenti sul dispositivo al momento del backup, perdendo quelli successivi allo stesso backup.

Vieni a trovare il nostro rivenditore autorizzato, se hai uno smartphone o tablet con Google Maps clicca su "INDICAZIONI" cosi da attivare il Navigatore direttamente verso l'indirizzo preimpostato.

Creando un account potrai effettuare gli acquisti più velocemente, controllare lo stato dei tuoi ordini e avere a disposizione lo storico degli ordini.