Atelier rorona plus ipad

Ma con il vecchio progetto si ripresentano anche i vecchi problemi. Contro chi ci si deve difendere? Senza dimenticare che i problemi tecnici non sono affatto risolti. Galileo ne ha parlato con Francesco Calogero, fisico e presidente del movimento Pugwash per il disarmo. George Bush il Giovane non perde certo tempo. E dunque, dopo aver buttato a mare i trattati di Kyoto e annunciato robusti tagli al budget per i parchi naturali, .

Gli Stati Uniti rincorrono questo progetto da quando Ronald Reagan propose nel 1. Strategic Defence Initiative (Sdi), subito balzata agli onori delle cronache come il progetto delle . Si trattava in sostanza di costruire uno scudo difensivo spaziale, capace di intercettare eventuali missili balistici nemici prima che rientrassero nell. In questo modo la sicurezza degli Stati Uniti sarebbe stata garantita non pi.

Proprio per questo venne messo in soffitta in vista di tempi migliori. Che ora, secondo Bush, sembrano giunti. Il Pentagono intende iniziare a realizzare lo scudo entro il 2. E quelle tecniche non sono le sole difficolt. Gli Stati alleati degli Usa, per esempio, temono una nuova corsa al riarmo e la violazione di trattati internazionali. Per installare lo scudo anti- missile, infatti, Bush potrebbe decidere di violare, o almeno rinegoziare, il Trattato Abm (Anti Balistic Treaty) firmato tra Stati Uniti e Unione Sovietica nel 1.

Proseguendo la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito, acconsenti all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito, descritte nella nostra Cookie Policy . X